4 modi per ottenere di più dalla Marketing Automation, specialmente se lavori nel B2B

Digital Transformation, Marketing AutomationLascia un commento

Ottenere il massimo da Marketing Automation specialmente se lavori nel B2B
Tempo di lettura: 3 minuti

Restare connessi con i clienti.
Seguire con attenzione lead e prospect.
Gestire campagne di nurturing.

Questi, e molti altri, sono gli impegni quotidiani per chi fa marketing B2B al giorno d’oggi. Quindi, non c’è da meravigliarsi se si è sempre alla ricerca di nuovi strumenti o suggerimenti di supporto per automatizzare, semplificare e ottimizzare lo svolgimento di queste attività.

In questo articolo ti presentiamo alcune risorse che ti permettono di ottenere di più dalla tecnologia e dalle attività di Marketing Automation.

Conosci gli Accelerator di Salesforce? Sono delle sessioni di lavoro one-to-one con gli specialisti di Salesforce, disponibili per chi rientra nel Premier Success Plan, che aiutano a raggiungere obiettivi specifici.

Cosa rende gli Accelerator così efficaci? Non solo viene organizzato un piano su misura per ciascun obiettivo aziendale, ma si viene anche guidati attraverso l’intera messa in atto della strategia pianificata.

Esistono quattro Accelerator di Pardot, la soluzione di Marketing Automation B2B marchiata Salesforce.
Sono stati pensati per affrontare la fase di implementazione, per individuare i punti di forza del team e delle aree in cui si vuole crescere e per raggiungere gli obiettivi di marketing e sales.

Iniziare con Pardot
Se hai già implementato Pardot e sei alla ricerca delle best practice per ottenere il massimo dalla piattaforma, ti consigliamo di provare questo Accelerator. Imparerai come costruire, gestire e generare report delle campagne di Marketing Automation. Questo Accelerator ti aiuterà a comprendere meglio il tuo account di Pardot e a rendere indipendente il tuo team di marketing nella creazione e nella gestione della reportistica delle campagne. In definitiva, aumenterai l’organizzazione e l’efficienza in tutte le operazioni di marketing all’interno dell’azienda.

Salesforce Engage QuickStart
Una volta completata l’implementazione di Pardot, il passo successivo potrebbe essere l’implementazione di Engage, una funzione che automatizza gli avvisi, le campagne e i report consentendo a sales e marketing di collaborare in modo più efficace. Questo Accelerator offre una panoramica guidata su come implementare Engage nel proprio ambiente. Imparerai come impostare e aggiornare i layout di una pagina, gestire utenti e licenze, pubblicare campagne e monitorarle attraverso report e dashboard. Inoltre, il tuo partner ti fornirà consigli personalizzati per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi specifici.

Salesforce Engage Best Practices per i Marketer
Dopo aver configurato Engage, dovrai coinvolgere il tuo team di marketing. Questo Accelerator insegna al team come creare e sfruttare lo strumento Campagne di Salesforce Engage, i template email e i programmi di lead nurturing per i tuoi potenziali clienti. Il tuo partner ti aiuterà a impostare report e notifiche, in modo tale che tu possa vedere cosa sta funzionando (e cosa no), migliorando il modo in cui entri in contatto con i tuoi clienti. Il tuo team di marketing risparmierà tempo prezioso automatizzando le attività ripetitive, condividendo compiti e task all’interno della squadra e semplificando la modifica di email e altre risorse a disposizione.

Salesforce Engage Best Practices per gli addetti Sales
Engage aiuta gli addetti sales a sfruttare le tecnologie della Marketing Automation, quindi sarà bene assicurarti che il team sappia come utilizzare questo potente strumento. Questo Accelerator mostra al team sales come inviare email di marketing a potenziali clienti e aggiungerli a campagne di nurturing. Il tuo partner ti illustrerà come Engage si allinea ai tuoi obiettivi di vendita e come rende più facile il loro raggiungimento.

Fonte: Salesforce blog




Vuoi avviare un progetto di Marketing Automation?
Muovi i primi passi e lasciati accompagnare dal nostro
team specializzato

SCOPRI SE LA MARKETING AUTOMATION FA PER TE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *