Pillole di #CRMday, che cosa ci ha insegnato l’evento Customer Journey 2018

Customer journey, EventiLascia un commento

Customer_Journey_Blog

Il 19 giugno 2018, ad Altavilla Vicentina presso CUOA Business School, si è tenuta la terza edizione di Customer Journey. È trascorso un mese da quando, riuniti nell’aula Magna di CUOA Business School, abbiamo parlato di User Adoption, nonché dell’uso spontaneo e convinto da parte degli utenti del CRM: un tema scomodo ma che riguarda qualsiasi progetto di CRM che voglia definirsi di valore. Il DNA di Customer Journey è sempre stato quello di essere un “evento creato dalle aziende per le aziende”, sin dalla sua prima edizione. Quest’anno ci siamo calati ancora più in profondità, negli aspetti e dinamiche concrete che le imprese vivono ogni giorno. Di primo acchito, la CRM User Adoption potrebbe sembrare qualcosa di distante dalle realtà aziendali di molti. Ma non è così. Il fatto che gli utenti utilizzino spontaneamente e regolarmente il CRM è un aspetto critico che 14 anni di esperienza in quest’ambito … Continua a leggere…

Customer Journey e Musica: una prospettiva inusuale per meglio orientarsi nel complesso mondo del CRM

CRM, Customer journey, EventiLascia un commento

E’ passato qualche mese da “Customer Journey: il CRM dalla teoria alla pratica“, l’evento che abbiamo organizzato presso Fondazione CUOA in collaborazione con SugarCRM e IBM dove abbiamo avuto l’onore di ospitare Giorgio Fabbri, Direttore d’Orchestra e formatore. La lezione del maestro Fabbri ha lasciato tutti a bocca aperta: hai mai immaginato che i complessi meccanismi che regolano il processo di vendita possono essere paragonabili a un concerto musicale? È questa l’originale chiave di lettura che Giorgio Fabbri ha dato alle applicazioni del CRM durante il suo intervento: ha identificato 4 tipologie di cliente: Monomind Genius, Multimind Genius, Overmind Genius, Openmind Genius. Ad ogni tipologia di genio musicale corrisponde un particolare tipo di “cliente”, un particolare tipo di ascoltatore. “Se per un momento abbandoniamo la romantica aura artistica che avvolge i grandi geni della musica e li consideriamo alla stregua di artigiani, di imprenditori – come in effetti essi consideravano … Continua a leggere…

Siamo stati a Customer Day 2016: le nostre impressioni

Big data, CRM, Customer Engagement, Customer Experience, Customer journey, Eventi, Mobile CRMLascia un commento

Abbiamo avuto il piacere di partecipare a Customer Day, un evento dedicato a nuove strategie, tendenze e tecnologie per analizzare i comportamenti e l’engagement del consumatore a 360° che si è svolto a Milano mercoledì 15 giugno. Customer Day è un evento organizzato da IIR Italy che vanta un’esperienza trentennale nella progettazione di convegni e corsi di formazione. L’obiettivo di questa edizione 2016, il cui tema trainante si racchiudeva nel nuovo concetto di Wearable Consumer, era di fare chiarezza sulle opportunità offerte dalla Multicanalità, dai Social, dai Big Data con un occhio al potenziale dell’Internet of Things. A nostro avviso l’obiettivo è stato raggiunto. Più di 300 persone hanno partecipato al convegno che ha visto susseguirsi sul palco più di 50 speaker coinvolgendo 9 sponsor, 19 media partner e 5 patrocini delle associazioni più rappresentative del settore. L’evento si è rivelato così un ottimo momento di networking che ha unito … Continua a leggere…

SugarCon 2016: tutte le anteprime di SugarCRM

CRM, Eventi, SugarCRMLascia un commento

Dal 13 al 16 giugno SugarCRM ha ospitato più di 1.200 partecipanti alla SugarCon, la conferenza annuale per clienti e partner che si tiene a San Francisco. Il tema principale della SugarCon 2016 era “Transform Relationships“: insieme è stato discusso come la tecnologia, con la sua rapidissima evoluzione, ha trasformato il business e i processi aziendali, e come tutto ciò ha impattato sulla Customer Experience. È stata una settimana grandiosa, con più di 35 sessioni di lavoro che hanno unito attorno allo stesso tavolo clienti e partner di SugarCRM, interventi dei maggiori esperti del settore e demo live che hanno entusiasmato il pubblico. Il CEO di SugarCRM, Larry Augustin, ha dato il via all’evento delineando una strategia, suddivisa in quattro parti, per tutte le aziende che vogliono allineare la loro operatività per eccellere durante il periodo della Digital Transformation. Clint Oram, co-fondatore e CMO di SugarCRM, lo ha seguito con … Continua a leggere…

Siamo stati al Salesforce Essentials: le nostre riflessioni sul CRM

Cloud, CRM, Eventi, OpenSymbol, SalesforceLascia un commento

Giovedì 19 maggio si è tenuto a Milano Salesforce Essentials, l’evento Salesforce più importante per il mercato italiano. La convention, giunta alla sua terza edizione, è sempre volta ad annunciare le numerose novità di prodotto alla propria community di clienti, partner e dipendenti che si incontrano in questa occasione per discutere insieme delle nuove tendenze in ambito cloud e presentare le testimonianze e le esperienze di chi ha adottato il CRM Salesforce con successo. C’è sempre molto da imparare ai summit di Salesforce, la soluzione CRM numero 1 al mondo di cui OpenSymbol è partner certificato e valutato con 5 stelle dai suoi clienti. Quanto a spunti di interesse, Salesforce Essentials 2016 non ha deluso. Riflettendo a mente fredda, possiamo riassumere i temi affrontati quest’anno in una parola: mobile, su cui poggiano molte delle più importanti novità legate alla prossima release prevista per giugno. Una parola apparentemente semplice e immediata, … Continua a leggere…

Osservatorio CRM 2016

CRM, Eventi, OpenSymbolLascia un commento

Come viene affrontato e gestito il CRM dalle aziende italiane? Qual è il livello di maturità delle aziende italiane nella gestione strategica, operativa e tecnologica della propria Customer Base e dei relativi dati tramite i sistemi CRM? C-Direct Analytics, in collaborazione con CMI Magazine, propone la seconda edizione della ricerca in ambito CRM. L’indagine, dal titolo “Osservatorio CRM 2016”, ha l’obiettivo di capire come è evoluto lo scenario rispetto a quanto è emerso dall’Osservatorio CRM 2015, che aveva evidenziato una buona diffusione della tecnologia facendo emergere contestualmente diverse aree critiche e di miglioramento soprattutto a livello di organizzazione, competenze, cultura del dato, change management. La realtà italiana appare, infatti, ancora molto frammentata: i dati aziendali sono spesso dispersi tra più aree e sistemi tecnologici, la conoscenza del cliente è parziale, l’ownership del CRM spesso fa capo a più attori (Marketing, IT, Sales, Customer Service), le licenze sono talora inutilizzate per … Continua a leggere…