I 3 errori da non fare quando si implementa un CRM

CRM, OpenSymbolLascia un commento

errori-implementazione-CRM-OpenSymbol

Esistono vari approcci e metodologie diverse per gestire le implementazioni tecnologiche; molte aziende si rivolgono alla nostra consulenza dopo una implementazione CRM non proficua, per chiederci e capire che cosa è andato storto. Ecco i 3 errori da non fare mentre si valuta l’implementazione di un CRM. Sia chiaro: questi non sono gli unici, tuttavia, sono i più comuni e quelli che porteranno ad un insuccesso quasi garantito. Il CRM è una strategia di business, non solo la scelta di uno strumento. Ci sono vari tool e molte opzioni di sviluppo personalizzabili che possono essere implementati in una soluzione di CRM. L’efficacia dello sviluppo del sistema sarà direttamente correlata alla quantità di sforzi che sono stati profusi per adattarlo alle singole esigenze e relativi modelli di business. Se vi rivolgete ad un qualsiasi vendor per un CRM prima di aver compreso completamente le vostre esigenze, non sarete in grado di … Continua a leggere…

A tu per tu con il DPO: l'intervista

OpenSymbol, Regolamento GDPRLascia un commento

Intervista_DPO_OpenSymbol

Comprendere veramente il GDPR significa considerare tutte le parti in gioco, ascoltando e approfondendo i loro punti di vista. Spesso, negli articoli a tema GDPR abbiamo parlato di Interessati, di Titolari e di Responsabili del Trattamento, ma poche parole sono state spese per parlare della figura del DPO e della sua prospettiva sul Regolamento Europeo 2016/679. Per questo abbiamo pensato di fare una breve intervista a Enrico Parolin, DPO di OpenSymbol 🙂 La più grande sfida è trattare in sicurezza i dati personali degli Interessati rispettando i loro diritti. Di fatto non è nulla di nuovo, visto che si tratta di un elemento che era già presente nella legge 196/2003; il punto è che non è mai stato preso seriamente. Molte informative, tanti pop-up per la gestione dei cookies nei siti Internet, l’informativa breve per l’utilizzo di telecamere, ma non ci si è mai posti davanti la questione reale del … Continua a leggere…

Happiness Design, l’esperienza delle persone come leva di business per l’azienda

OpenSymbol, TrainingLascia un commento

Eventi happiness design - OpenSymbol

“Nell’antica Grecia il filosofo Epicuro insegnava che l’adorazione degli dèi era uno spreco di tempo, che non c’era alcuna esistenza dopo la morte e che la felicità era l’unico scopo della vita.” Scrive Harari, Yuval Noah nel suo libro “Homo Deus: Breve storia del futuro”. Tutti sono sempre alla ricerca di nuovi clienti e spesso imprenditori e manager non si soffermano a considerare che un cliente felice ritorna, genera passaparola e di conseguenza, questo meccanismo fa aumentare il fatturato. Il Design, i Dati e la Digitalizzazione possono aiutare a soddisfare diverse richieste per raggiungere questo obiettivo. Entrambi i corsi saranno tenuti da Chiara Danese, esperta in Design Thinking, nuovo modello di innovazione aziendale.

Il nuovo sito OpenSymbol è online!

CRM, OpenSymbolLascia un commento

Dopo un lavoro di ristrutturazione durato diversi mesi, OpenSymbol, prima CRM company italiana, ha il piacere di presentarvi il nuovo look&feel del proprio sito, rinnovato nel design – semplice e dai colori luminosi – e nei contenuti attraverso un progetto di restyling che rientra in una più ampia strategia di brand positioning. “Nel nuovo sito gli utenti trovano tutte le novità subito in home page“, aggiunge Maggi. Qui l’utente può avere una visione generale della nostra CRM company. Inoltre, proprio nella pagina iniziale sono stati semplificati il contatto e la comunicazione one-to-one con il pubblico di riferimento: CEO, Sales Manager, Marketing Manager e IT Manager. Attraverso un sistema di selezione multipla, queste figure possono interfacciarsi direttamente con il CEO, l’IT Manager, la Sales Manager e la Marketing Manager di OpenSymbol, per trovare una risposta a più questioni riguardanti il CRM. Questo “game” iniziale, che è il primo elemento mostrato in … Continua a leggere…

Avete mai visto la genesi di una banca? Noi di OpenSymbol sì! E non è stata una passeggiata…

Case Studies, OpenSymbolLascia un commento

“Cosa vogliono fare in UniCredit? Una banca solo via app e solo per iPhone? Come hai detto che si chiama, Buddy cosa? Perché una concierge e a che pro? Non hanno già un mega call center? E poi mi risulta che abbiano già un CRM… Va be’, senti… andiamo a trovarli visto che si tratta di UniCredit, capiamo bene almeno qual è il progetto…” Ecco, credo di aver risposto più o meno così, rispondendo al telefono a Laura, Sales consultant di OpenSymbol, la prima volta che ho sentito parlare di buddybank, la nuova realtà di banca digitale appena partita di UniCredit. Ricordo che i primi incontri sono stati sicuramente molto coinvolgenti: da imprenditore amo il “rischio”, l’innovazione e chi ci prova… e i ragazzi di buddybank avevano tutte queste caratteristiche, fin dall’inizio. Che si tratti di operazioni bancarie o di richieste lifestyle è nel CRM dove avviene il tutto: lo … Continua a leggere…

Dietro un grande CRM, c'è sempre una grande donna

OpenSymbolLascia un commento

Donne-di-OpenSymbol

Non molti lo sanno, ma prima che alcune tra le pagine più importanti della moderna storia dell’industria informatica fossero scritte da Bill Gates o Steve Jobs, molte donne hanno contribuito fortemente al settore della computer science. Oggettivamente, l’informatica e, in generale, i temi legati al digitale e all’innovazione tecnologica, sono state competenze considerate per troppo tempo più affini all’universo maschile. Fatto sta che nella storia ci sono state e ci sono donne “nerd”: informatiche, scienziate, ricercatrici, innovatrici, top manager di aziende tecnologiche. Sono figure importanti, perciò non vanno dimenticate. Soprattutto perché possono essere d’esempio alle generazioni presenti e future di giovani donne interessate all’innovazione tecnologica. Qualche esempio di donne che hanno lasciato il segno nel mondo dell’informatica: Vogliamo anche ricordare chi sta tuttora scrivendo capitoli importanti in ambito tech: Noi oggi però, vogliamo celebrare anche (e soprattutto) le donne di OpenSymbol. Ci presentiamo: Siamo 15 appassionate di CRM e costituiamo … Continua a leggere…

Partecipa all'indagine “Osservatorio CRM & Social CRM 2017”

CRM, OpenSymbol1 Commento

Come viene affrontato e gestito il CRM dalle aziende italiane? Qual è il livello di maturità delle aziende nella gestione strategica, operativa e tecnologica della propria Customer Base e dei relativi dati tramite i sistemi CRM? C-Direct Consulting, in collaborazione con CMI – Customer Management Insights, propone per il terzo anno consecutivo l’indagine “Osservatorio CRM & Social CRM 2017”. L’obiettivo è sempre quello di capire ed interpretare come evolve lo scenario del CRM nelle aziende italiane, con la novità dell’approfondimento sul Social CRM. I risultati evidenzieranno come è evoluto lo scenario rispetto a quanto è emerso dall’Osservatorio CRM 2016, che aveva evidenziato una buona diffusione della tecnologia facendo emergere contestualmente diverse aree critiche e di miglioramento soprattutto a livello di organizzazione, competenze, cultura del dato, change management. La realtà italiana appare, infatti, ancora molto frammentata: i dati aziendali sono spesso dispersi tra più aree e sistemi tecnologici, la conoscenza del … Continua a leggere…

5 vantaggi di integrare la Marketing Automation al CRM

CRM, Marketing, Marketing Automation, OpenSymbolLascia un commento

Le soluzioni di Customer Relationship Management (CRM) sono utilizzate da anni. Dall’inizio ai Software-As-A-Service di oggi, la tecnologia CRM ha cambiato per sempre il modo in cui le vendite e il servizio clienti operano. Ma, mentre molte soluzioni di CRM includono funzionalità di marketing, nessuna di loro fornisce tutti gli strumenti di cui i marketer di oggi hanno bisogno per sostenere le vendite e gli obiettivi di fatturato della loro azienda. Le soluzioni di CRM sono l’ideale per l’organizzazione di informazioni e il monitoraggio delle vendite, ma non possono fornire il tipo di analisi richieste dal marketing. Il Marketing ha bisogno di visibilità e controllo sull’intero processo di sviluppo dei lead, dalla lead generation al supporto nella fase finale del processo di acquisto (valutazione prodotto). Ecco perché l’integrazione tra CRM e Marketing Automation è un passo fondamentale per il successo di qualsiasi attività commerciale, che si tratti di una piccola … Continua a leggere…

I 10 motivi per cui un CRM fallisce

OpenSymbolLascia un commento

Le applicazioni CRM promettono di aumentare l’efficienza aziendale semplificando l’interscambio di informazioni fra i vari dipartimenti aziendali al fine di aumentare la soddisfazione del cliente. In parole povere quello che promette un CRM è di prendere tutto l’ammasso di informazioni che ciascuno tiene nel cassetto e di redistribuirle, condividendole in maniera intelligente per aumentare la competitività aziendale. Tutto vero! Se non fosse per un particolare che viene spesso tralasciato: l’80% dei progetti CRM non raggiunge gli obiettivi. Lo dice uno studio condotto da Shet & Sisodia e lo conferma l’esperienza di Giorgio Minguzzi, esperto di strategie di marketing digitale per le aziende che vogliono usare bene Internet per far crescere il loro business: la maggior parte dei CRM fallisce. In parte le soluzioni vengono dismesse, in parte vengono ridotte alle funzioni di un’agenda condivisa (che è un fallimento per certi versi peggiore perché finisce con appesantire i processi aziendali senza … Continua a leggere…