Gartner 2019 Sales Force Automation: il miglior supporto è di SugarCRM

CRM, SugarCRMLascia un commento

Gartner Sales Force Automation 2019
Tempo di lettura: 3 minuti

Gartner is pleased to release the newest installment of the annual Sales Force Automation Magic Quadrant […]

L’annuncio di Gartner sulla pubblicazione del nuovo “Magic QuadrantSales Force Automation è diventato, ormai da diversi anni, un appuntamento sempre più rilevante per vendor ed aziende operanti nel settore della tecnologia

Per essere inclusi all’interno del quadrante i vendor tecnologici devono dimostrare solide funzionalità di base di Sales Force Automation, utili alla gestione dei contatti, delle attività di vendita, delle opportunità e delle previsioni, tenendo in considerazione anche le applicazioni mobile native. 

L’obiettivo della ricerca di Gartner è guidare le aziende nella scelta della migliore soluzione disponibile sul mercato, che incontri e soddisfi i loro bisogni e necessità.

Gartner Magic Quadrant 2019 Sales Force Automation: le principali novità

Quest’anno, i vendor posizionati all’interno del quadrante sono 19.

Tra loro alcuni hanno trovato un nuovo posizionamento rispetto alle analisi degli anni scorsi: SAP e bpm’online si sono spostati nel quadrante “Leader” e CRMNEXT e Zoho in quello dei “Challengers”.

Altri invece sono stati inclusi per la prima volta: Vtiger, Copper, X2Engine, Pipedrive, Freshworks e Pipeliner.  

Cos’altro è emerso?

Nell’ultimo anno il principale sviluppo del mercato ha riguardato il miglioramento continuo dell’analisi predittiva nelle suite di prodotti di Sales Force Automation.

Altre funzioni importanti individuate da Gartner sono due principali applicazioni di Intelligenza Artificiale: l’assistenza virtuale digitale nelle vendite e l’attività di data entry vocale.

In termini di tendenze, gli obiettivi primari che spingono le aziende ad adottare soluzioni di Sales Force Automation sono quelli di ottimizzazione digitale. Secondo Gartner la volontà di basare la propria organizzazione sull’analisi e la raccolta di dati è ciò che spinge molte aziende ad intraprendere un percorso di “Digital Transformation”. Non a caso l’interesse dei clienti di Gartner per l’ottimizzazione digitale è cresciuto di quasi il 100% rispetto alla ricerca dello scorso anno.

La visione a lungo termine è imprescindibile, specialmente per i team di vendita di aziende di grandi dimensioni, che sono sempre più alla ricerca di garanzie di una tecnologia “a prova di futuro”. Inoltre, le diverse possibilità di integrazione con applicazioni di terze parti sono un altro aspetto importante che fa pendere l’ago della bilancia. Si tratta di un requisito essenziale richiesto a ciascun vendor, specialmente nel caso di integrazioni con piattaforme ERP e di Marketing Automation.

Nel 2018 il mercato della Sales Force Automation è cresciuto del 12,8% raggiungendo i 6,9 miliardi di dollari, con quasi tutta la crescita relativa alle offerte basate su cloud, e ad oggi questo tipo di tecnologie rappresenta circa il 55% del mercato globale delle tecnologie di vendita.

SugarCRM: il visionario più apprezzato

Una strategia di marketing ben eseguita e un nuovo modello di vendita incentrato sulle organizzazioni IT aziendali hanno premiato SugarCRM, che anche quest’anno conferma la propria posizione nel quadrante dei “Visionaries”.

Quali i punti di forza di SugarCRM emersi dalla ricerca di Gartner?

Tra i vendor del quadrante è uno dei pochi ad offrire molteplici opzioni di implementazione della propria piattaforma CRM, che avviene tramite SaaS, on-premise oppure in hosting nelle piattaforme dei partner.

I miglioramenti di prodotto sono continui, un esempio è l’app mobile che ora consente ai commerciali di creare, gestire e inviare offerte anche in mobilità. Per non parlare poi di Hint, il prodotto di Relationship Intelligence in grado di raccogliere e analizzare automaticamente le informazioni di un contatto, reperibili online e dai social, per fornire una panoramica su lead e contatti di ciascun utente. 

SugarCRM Hint

DATA INTELLIGENCE: È proprio il caso di Hint che viene citato da Gartner come un esempio tangibile di Data Intelligence, nonché uno dei punti di forza di SugarCRM.

Hint evidenzia le informazioni di contatto rilevanti per i commerciali, che vengono notificati di eventuali aggiornamenti tramite email, dashlet in-app e notifiche su browser. Ciò riduce notevolmente la quantità di tempo che gli utenti devono dedicare alla ricerca di informazioni sui clienti.

SERVIZIO CLIENTI: Un’altra nota di merito riconosciuta da Gartner riguarda il servizio clienti e il supporto.

SugarCRM ha ricevuto uno dei punteggi più alti per il servizio clienti e i processi di supporto sui prodotti, rispetto agli altri vendor nel Magic Quadrant. 

Si può dire che l’assistenza avviene a 360°, sia per i clienti che per i partner: da un supporto di tipo self-service, ad un’assistenza di tipo VIP fino alla possibilità di ricevere aiuto a livello di sviluppo codice.

MARKETING: Le diverse iniziative di marketing intraprese da SugarCRM sono state notate positivamente, non a caso il vendor è apparso in un numero crescente di shortlist per applicazioni di Sales Force Automation prese in considerazione dai clienti di Gartner. Uno degli aspetti più apprezzati dalle aziende è la costruzione di processi di vendita personalizzati, calati sulle logiche della singola azienda e che si discostano positivamente dai modelli forniti da altri vendor.

In veste di unici Elite Partner SugarCRM in Italia, questi risultati non possono che essere motivo di orgoglio e una spinta ulteriore al continuo miglioramento della “Sugar experience” per i nostri clienti.




Sei interessato a conoscere meglio SugarCRM per la tua azienda?

CONTATTACI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *