Ridurre i costi? 7 modi per farlo con il CRM

CRM, OpenSymbol, Sales, Salesforce, SugarCRMLascia un commento

Tempo di lettura: 3 minuti

Ammettilo. Stai ancora stampando tutti i documenti per aggiungere i tuoi commenti a mano.
Ormai ti sarai reso conto però che il proliferare di informazioni ti porta ad abusare della stampa.

Tra i tanti vantaggi, il CRM può aiutarti a diventare più digital e a ridurre i costi in ufficio. La gestione del business è sempre più online, ma non riusciamo ad evitare lo spreco di carta causato dall’eccessiva ed evitabile stampa di documenti. Riflettici bene. Carta = tempo + denaro.
In ufficio siamo circondati da fogli, pratiche e faldoni; sommersi dalla carta, perdiamo tempo a cercare documenti non disponibili quando servono o di cui dimentichiamo anche l’esistenza. Per non parlare dello spreco di spazio fisico per l’archiviazione.

Come possiamo offrire un eccellente servizio clienti se usiamo il nostro tempo (e denaro) nella gestione della carta?
Il CRM permette di organizzare un archivio centralizzato di documenti e file. Esso, infatti, favorisce:

– Migliori processi aziendali attraverso un accesso più rapido alle informazioni e al loro recupero
– Un migliore processo decisionale attraverso un più rapido accesso a tutte le informazioni giuste
– Un Customer Service più efficiente perché le informazioni pertinenti sono subito disponibili
– Un’assistenza più efficace con una maggiore capacità di fornire risposte precise, tempestive e trasparenti
– Una riduzione dei costi grazie ad una ridotta attività di archiviazione, recupero e gestione dei documenti cartacei

Una gestione digitale del business?
Con il CRM puoi.
Noi l’abbiamo fatto.

Dovresti vedere le scrivanie in OpenSymbol: pulite ed ordinate.
Lo stesso ordine lo si ritrova nella gestione delle attività quotidiane.
E questo negli anni ci ha resi molto più efficienti. E collaborativi.

Ci permettiamo di darti 7 consigli su una gestione più attenta delle tue mansioni, con una conseguente riduzione dei costi in azienda.

1. Pianifica le attività e i task in anticipo
Apri l’agenda, quanto è lunga la lista delle cose da fare? Come riesci a distinguere le attività in priorità da quelle che possono aspettare?
Grazie al CRM, puoi pianificare call, visite, meeting e email collegate a specifici contatti. Ci pensa il CRM a ricordarti cosa devi fare e quando.

2. Fai il log di tutto
Come tutto, il CRM è davvero un buon strumento se lo utilizzi costantemente e lo tieni aggiornato.
La sincronizzazione tra il tuo calendario (Google Calendar, Microsoft Exchange, ..) e il CRM è ovviamente bidirezionale.

3. Evita il bottone “Stampa”
Tutte le informazioni di cui hai bisogno. Ovunque ti trovi, in qualsiasi momento, aggiornate in tempo reale.
Questa è la logica base del CRM, non serve più stampare schede clienti o documenti superflui.

4. Condividi
Il CRM ti permette di condividere documenti ed email. Avrai tutto lo storico disponibile in un unico luogo, accessibile da chiunque.
Il CRM è uno strumento collaborativo, uno strumento di comunicazione che, supportando le relazioni all’interno dell’azienda, favorisce anche la comunicazione verso l’esterno ed aiuta a sviluppare un rapporto personalizzato e dunque duraturo con il cliente.

5. Reporting
Non sei stanco di lavorare continuamente su quel foglio Excel per mettere insieme gli ultimi dati di vendita?
Oggi tutti noi dobbiamo performare al 110% e mostrare risultati al top management.
Con il CRM puoi, per esempio, tracciare sempre la situazione delle tue vendite e del tuo fatturato.
Il CRM ti consente di misurare ogni aspetto della tua attività e di ottenere gli approfondimenti necessari per prendere le decisioni migliori.
Puoi creare le tue dashboard che offrono una panoramica reale e a colpo d’occhio della tua azienda, oltre alla possibilità di eseguire report per l’analisi delle prestazioni a livello più dettagliato.

6. Informazioni di contatto
Hai mai cercato su un motore di ricerca le informazioni di contatto di un’azienda o visitato un sito web aziendale per trovare i riferimenti di una persona?
Anche qui tempo e risorse sprecati.
Con il CRM puoi raccogliere tutte le informazioni dell’azienda e i dati personali dei tuoi clienti, acquisiti e potenziali, in un unico sistema centralizzato. Un vantaggio? In un CRM è possibile cercare qualsiasi dato.

7. Mailing list
Stai valutando l’acquisto di liste contatti da fornitori esterni?
Il nostro consiglio è quello di iniziare a costruirti la tua lista di prospect, che conterrà lead più qualificati e si rivelerà più economica nel lungo periodo.
Come gestisci la lead generation? Hai inserito dei web form sul sito e call-to-action efficaci? Stai gestendo le iscrizioni al blog o sui social? Raccogli le email dei partecipanti ad un evento? Ma soprattutto, stai registrando tutto ciò nel CRM?
Questo ti permetterà di gestire comunicazioni mirate, molto più efficaci.

E tu? Hai visto una riduzione dei costi dopo l’implementazione del CRM?
Quali altri benefici hai visto?
Raccontaci la tua esperienza o scrivici per conoscere di più sui nostri progetti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *