MiFID 2: sfide e benefici per i soggetti coinvolti

Big data, SecurityLascia un commento

Benefici e opportunità della MiFID 2

MiFID 2, croce e “delizia” del settore finanziario. Da gennaio 2018 ha portato numerosi cambiamenti per i diversi soggetti coinvolti tra cui investitori, banche, risparmiatori, gestori di mercati regolamentati, società che forniscono consulenza e gestione di patrimoni, etc. Nelle novità della direttiva possiamo trovare sfide e opportunità per ciascuna parte coinvolta e spesso ciò che risulta essere un beneficio per una (si pensi ad esempio ai clienti) rappresenta una sfida per l’altra. Vediamole insieme. Per i clienti degli intermediari finanziari la direttiva ha portato sicuramente più benefici che sfide. Uno degli obiettivi principali della MiFID 2 è proprio quello di tutelare gli investitori e renderli più consapevoli e fiduciosi nel settore finanziario, che non ha sempre goduto di una buona reputazione. In altre parole, più chiarezza e comprensione dei processi di investimento e dei mercati finanziari.   Quali sono i benefici principali per l’investitore grazie alla MiFID 2? Gli intermediari … Continua a leggere…

MiFID 2: come rispettare la direttiva

Big data, SecurityLascia un commento

Rispettare la direttiva

La direttiva europea MiFID 2 è diventata operativa ad inizio 2018 e dal suo arrivo ha creato non poco trambusto nel settore dei servizi e dei mercati finanziari. Ora interlocutori come banche, società di investimento, società di consulenza e gestione patrimoni,  devono rendere più trasparente il settore finanziario, che non ha sempre goduto di un’ottima reputazione. Altra finalità propria della direttiva è quella di incrementare la tutela e la consapevolezza degli investitori e dei risparmiatori in tutte le operazioni finanziarie. Ciò si traduce in diversi cambiamenti e processi di adeguamento per tutti gli intermediari che trattano o distribuiscono strumenti finanziari ai propri clienti. In questo articolo parleremo di alcune delle novità operative più impattanti – che coinvolgono processi, infrastrutture tecnologiche e prassi interne – e di come puoi affrontarle con il CRM Sugar. Cosa richiede la direttiva La direttiva MiFID 2 impone agli intermediari di tenere traccia e render conto … Continua a leggere…

MiFID 2: cos’è e quali novità ha introdotto

Big data, SecurityLascia un commento

La direttiva MiFID ha rivoluzionato i mercati finanziari. Che cos'è e quali novità ha introdotto?

Tra meno di un mese scoccherà l’anno dell’operatività della MiFID 2 (Markets in Financial Instruments Directive), direttiva europea per i servizi e i mercati finanziari ed evoluzione della precedente normativa, la MiFID, del 2007. Per redigere la direttiva MiFID 2, che conta oltre un 1,4 milioni di paragrafi di regole, ci sono voluti 7 anni. Ciò rende l’idea dell’impatto che ha avuto nel contesto dei mercati finanziari e per quanti vi operano all’interno. Per capire che cos’è la direttiva MiFID 2 è bene partire dal perché è stata emanata: aumentare l’efficienza e la trasparenza dei mercati finanziari e la tutela degli investitori in tutte le operazioni finanziarie svolte con interlocutori come banche, società di investimento, società che forniscono servizi di consulenza e gestione patrimoni, gestori di mercati regolamentati, etc. Con la direttiva MiFID 2 di fatto vengono ampliati i contenuti e le disposizioni della precedente direttiva, soprattutto in termini di … Continua a leggere…